Non poteva mancare tra le mie ricette da “sglutinare” il mio amato Casatiello napoletano senza glutine! Eh no, e dovevo farlo anche in tempi brevi per la Pasqua! Dopo alcuni esperimenti falliti 🙁 sono finalmente giunta a quel gusto e quella consistenza che cercavo! Morbido e soffice all’interno e croccante e fragrante all’esterno 🙂

FELICITA’ PURA! Altra sfida stravinta e non potevo non condividerla con tutti voi, celiaci e non, perchè questo casatiello napoletano senza glutine è davvero per tutti! Credetemi!

NOTE per il Casatiello napoletano senza glutine :

Munitevi di spatola piatta o leccapentola e di uno stampo a ciambella di diametro 26 centimetri che ungeremo bene con della sugna. Usate la farina senza glutine che vi ho indicato, con altre il risultato è stato pietoso. Intanto intiepidire il forno (caldo che se mettete una mano sulla griglia non vi deve bruciare) e lasciare la lucina accesa

Ingredienti:

  • 335 gr di farina senza glutine Revolution per pane e pizza
  • 165 gr di farina di riso
  • 500 gr di acqua tiepida
  • 1 bustina di lievito granulare mastro fornaio (che è senza glutine)
  • 2 cucchiaini di zucchero
  • 2 cucchiaini di sale fino

Imbottitura:

  • 200 gr di salumi misti tagliati a dadini
  • 100 gr di provolone semi piccante a dadini
  • 65 gr di sugna a pomata
  • 2 cucchiai di parmigiano grattato
  • 2 cucchiai di pecorino grattato
  • pepe q.b.
  • altra sugna per ungere lo stampo e per pennellare la superficie dell’impasto

Procedimento:

Versare tutte le polveri in un contenitore e mischiare con un cucchiaio di metallo

Casatiello napoletano senza glutine

Aggiungere ora tutta l’acqua tiepida e rigirare sempre con il cucchiaio dobbiamo far assorbire tutta la farina solo girando con il cucchiaio in senso rotatorio veloce. Pulire bene i bordi del contenitore dalla farina ed il cucchiaio, poi rigiriamo ancora, non lasciamo tracce di farina o di lievito disperso. L’impasto presenterà dei grumi di farina perché sarà molto fluido ma non fa nulla, così dev’essere

Casatiello napoletano senza glutine impasto
Casatiello napoletano senza glutine impasto

Fare lievitare in forno intiepidito spento e con lucina accesa fino al raddoppio (circa 1 ora e mezzo)

Casatiello napoletano senza glutine impasto lievitato

Riprendere l’impasto e con una spatola sgonfiarlo delicatamente con dei giri dal basso verso l’alto. Ora spolverare con poca farina Revolution (foto n. 1) e con la spatola inglobare questa poca farina girando l’impasto delicatamente dal basso verso l’alto almeno con 5 giri (foto n. 2); ripetere questa operazione 4 volte (cioè aggiungere 4 spolverate di farina e fatela assorbire con 5 giri di spatola)

Casatiello napoletano senza glutine impasto
foto 1
Casatiello napoletano senza glutine impasto pieghe
foto 2

Aggiungere la sugna a pomata e con la spatola, sempre dal basso verso l’alto, amalgamare il tutto; fare lo stesso facendo assorbire i formaggi grattugiati. Aggiungere poi i salumi e i formaggi a pezzetti, il pepe e mischiare il tutto sempre allo stesso modo.

Versare poi tutto l’impasto nello stampo unto. Con l’aiuto di un pennello, ungere la superficie dell’impasto con sugna sciolta

Casatiello napoletano senza glutine impasto
Casatiello napoletano senza glutine impasto
Casatiello napoletano senza glutine impasto in teglia

Riponete di nuovo in forno con lucina accesa per 40-50 minuti, o almeno fin quando arriva quasi al bordo dello stampo perchè in forno crescerà ancora

Casatiello napoletano senza glutine impasto

A questo punto tirare fuori dal forno lo stampo e tenere al riparo da correnti d’aria poi accendere il forno a 170°

LA COTTURA E’ FONDAMENTALE:

Contate 2 minuti esatti dall’accensione del forno poi infornate il casatiello, perchĂŠ va infornato a temperatura non caldissima. Dopo 15 minuti alzare la temperatura a 240° per 15 minuti poi abbassare a 220° per altri 5 minuti.

Totale cottura: 35 minuti

Casatiello napoletano senza glutine impasto in forno
in forno

Consiglio di mangiarlo tiepido ma anche freddo va bene lo stesso. Si conserva benissimo, nei giorni successivi sarà ancora morbido e gustosissimo! A casa mia lo si assaggia subito, nemmeno il tempo di una foto 🙂

Casatiello napoletano senza glutine