Il titolo della ricetta è stato sofferto perchè proprio non sapevo come spiegare che questa preparazione non è tanto concentrata sul pollo, buono sì, bensì sullo squisitissimo sugo che condisce la pasta. E’ buono da non credere! Questo piatto l’ho gustato dall’autrice di questa squisitissima ricetta, la mia carissima amica Rosi! se vi trovate a Napoli, nei pressi di Via Carlo de Cesare 55 e voleste provare la ricetta originale, andate a trovarla, ha un ristorantino veramente grazioso e prepara piatti davvero gustosissimi, come questi sedanini di pollo alla cacciatora!
E ditele che vi mando io 🙂

Sedanini alla cacciatora di pollo in bianco

Ingredienti per 4 persone:

400 gr di sedanini rigati (Rosi usa le bavette lunghe)

2 cosce dissossate senza pelle (io avevo 2 cosce intere di pollo)

2 cipolle

2 bicchieri di vino bianco

100 gr di parmigiano grattato

Olio EVO, pepe nero abbondante, rosmarino, sale

Procedimento:

Tagliare il pollo a pezzetti. Rosolare bene la cipolla tritata in una buona quantità di olio fino a farla scurire poi aggiungere il pollo a pezzetti, il rosmarino, molto pepe (intendo 10 grattate di macinino!) e fare rosolare. Girare i pezzi di pollo, altra grattata di pepe e fare rosolare ancora

P1120748

Coprire con 2 bicchieri di vino e 2 bicchieri d’acqua, salare e cuocere coperto a fiamma bassa un’ora e mezzo

P1120752

Qui dopo la cottura; come vedete, il sugo risulterà abbastanza liquido ma così dev’essere

P1120753

Eliminare il pollo e mettere da parte al caldo con qualche cucchiaio di sugo oppure, se lo avete fatto a pezzetti, lasciatelo nel sugo, andrà insieme alla pasta; scolare e versare la pasta nella pentola dove è stata cotta, amalgamare con il parmigiano e qualche mestolo di sugo, girare velocemente fino a formare una cremina fluida, aggiungendo altro sugo se necessarioP1120768_2

dovrà risultare un sughetto cremoso come in foto. Servire subito

P1120771_2

Gustosissimi con quei pezzetti di pollo morbidissimi!!