E’ in arrivo la Pasqua e il pensiero va al gusto della nostra tradizione: l’agnello al forno! Come non resistere alla bontà di questo piatto? e perchè mai aspettare il giorno di Pasqua? Chi mi conosce sa perfettamente che non c’è nulla da fare: se voglio un piatto, lo preparo! Magari decido poi di preparare le tagliatelle al sugo d’agnello e magari scelgo di prepararlo in un giorno di festa, la domenica..

Tagliatelle al sugo d’agnello

Ingredienti x 6 persone:

1,500 kg di agnello
1 kg di patate
400 gr di pisellini surgelati
una scatola di pomodori pelati da 800 gr
1 scalogno
1 cipolla
olio EVO, sale fino
600 gr di tagliatelle

NOTA: Questa ricetta è indicata per condire le tagliatelle; affinchè tutto sia buono e ben condito, propongo di procedere in questo modo, leggete..
Procedimento:

Prima di tutto, almeno un’ora prima, mettere in un contenitore l’agnello in acqua, sale e aceto, in questo modo si rende l’ agnello non soltanto più gustoso, ma anche molto più morbido e senza quell’odore di selvatico

Tagliatelle al sugo d'agnello

tagliare a tocchetti le patate e metterle in una teglia con i piselli. Condire con sale fino, cipolla a fettine (o aglio tritato), olio in buona quantità e rimestare bene

Tagliatelle al sugo d'agnello

Scegliere 6-7 pezzi di agnello, quelli più carnosi, e metterli da parte; sistemare poi i restanti pezzi sulle patate, distribuire metà scatola di pomodori pelati (l’altra metà servirà dopo) e salare ancora con sale fino

Tagliatelle al sugo d'agnello

infornare a 180° per 1 ora rigirando spesso; i pezzi dovranno risultare ben rosolati

Tagliatelle al sugo d'agnello

Tagliatelle al sugo d'agnello

Come ben vedete, soprattutto a chi piace la carne ben rosolata, di sugo ne resta ben poco, adeguato per gustare un buon secondo ma non sufficiente per condire le nostre tagliatelle; ecco perchè, mentre cuoce la teglia in forno, si prepara il secondo sughetto. Nel frattempo che la teglia è in forno, in una casseruola fare rosolare i pezzi di agnello messi da parte, in olio poi aggiungere lo scalogno e rosolare ancora un po’

Tagliatelle al sugo d'agnello

Tagliatelle al sugo d'agnello

sfumare con vino bianco, lasciare evaporare ed aggiungere l’altra metà dei pomodori pelati. Lasciare cuocere circa mezz’ora

Tagliatelle al sugo d'agnello

Tagliatelle al sugo d'agnello

Intanto cuocere le tagliatelle. A cottura ultimata di entrambi i sughi, condire la pasta con tutto il sugo della casseruola e parte di quello in teglia! Che dire..

Tagliatelle al sugo d'agnello

mmmm!

tagliatelle al sugo d'agnello
Stampa

Tagliatelle al sugo d'agnello

Piatto: primi piatti, Secondo piatto
Cucina: Italian, Italiana
Keyword: facile, originale, primo piatto, veloce
Preparazione: 15 minuti
Cottura: 1 ora
Tempo totale: 1 ora 15 minuti
Porzioni: 6 persone
Calorie: 1166 kcal
Chef: Ida

E' in arrivo la Pasqua e il pensiero va al gusto della nostra tradizione: l'agnello al forno! Come non resistere alla bontà di questo piatto? Magari decido poi di preparare le tagliatelle al sugo d'agnello!

Ingredienti

  • 1.5 kg agnello a pezzi
  • 1 kg patate a pezzi
  • 400 g piselli
  • 800 gr pomodori pelati in scatola
  • 1 scalogno a fettine
  • 1 cipolla a fettine
  • 120 gr olio EVO
  • 600 gr tagliatelle
  • sale
  • pepe

Istruzioni

  1. Prima di tutto, almeno un'ora prima, mettere in un contenitore l'agnello in acqua, sale e aceto, in questo modo si rende l' agnello non soltanto più gustoso, ma anche molto più morbido e senza quell'odore di selvatico

  2. tagliare a tocchetti le patate e metterle in una teglia con i piselli. Condire con sale fino, cipolla a fettine (o aglio tritato), olio in buona quantità e rimestare bene

  3. Scegliere 6-7 pezzi di agnello, quelli più carnosi, e metterli da parte; sistemare poi i restanti pezzi sulle patate, distribuire metà scatola di pomodori pelati (l'altra metà servirà dopo) e salare ancora con sale fino

  4. infornare a 180° per 1 ora rigirando spesso; i pezzi dovranno risultare ben rosolati

  5. Come ben vedete, soprattutto a chi piace la carne ben rosolata, di sugo ne resta ben poco, adeguato per gustare un buon secondo ma non sufficiente per condire le nostre tagliatelle; ecco perchè, mentre cuoce la teglia in forno, si prepara il secondo sughetto. Nel frattempo che la teglia è in forno, in una casseruola fare rosolare i pezzi di agnello messi da parte, in olio poi aggiungere lo scalogno e rosolare ancora un po'

  6. sfumare con vino bianco, lasciare evaporare ed aggiungere l'altra metà dei pomodori pelati. Lasciare cuocere circa mezz'ora

  7. Intanto cuocere le tagliatelle. A cottura ultimata di entrambi i sughi, condire la pasta con tutto il sugo della casseruola e parte di quello in teglia!

Valori nutrizionali
Tagliatelle al sugo d'agnello
Quantità per porzione
Calorie 1166 Calorie derivate da grassi 432
% della quantità giornaliera*
Fat 48g74%
Grassi saturi 12g75%
Colesterolo 249mg83%
Sodio 413mg18%
Potassio 2048mg59%
Carbohydrates 109g36%
Fiber 12g50%
Zucchero 9g10%
Proteine 73g146%
Vitamina A 730IU15%
Vitamina C 59.7mg72%
Calcio 177mg18%
Ferro 14mg78%
* I valori percentuali giornalieri sono basati su una dieta di 2000 calorie.